Prova di ammissione

CORSO A NUMERO PROGRAMMATO Professioni sanitarie laurea magistrale
prova di ammissione
  • Prova di ammissione: 26 ottobre 2018

Il bando e le informazioni sulla prova di ammissione saranno consultabili sulla pagina web del portale di Ateneo dedicata:

Corsi a numero programmato 2018-2019/Professioni sanitarie magistrali

Conoscenze richieste per l'accesso

Possono essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche, senza debiti formativi, i laureati delle professioni sanitarie della classe L/SNT1. Possono inoltre essere ammessi i possessori di diplomi o attestati equipollenti, conseguiti in Italia (ai sensi della legge 42/1999) o all'estero, purchè nel percorso formativo abbiano effettuato almeno 20 CFU nel SSD MED/45 per gli Infermieri e MED/47 per gli Ostetrici, nonché almeno 50 CFU di tirocinio clinico; in tali casi il Regolamento Didattico di Corso di Laurea Magistrale individua le integrazioni curriculari. L'accesso al Corso di Laurea Magistrale è programmato a livello nazionale. Il numero di studenti ammissibili, nei limiti definiti dalla classe, è deliberato ogni anno in attuazione delle leggi 264/1999 e 1/2002 dal Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, sentiti gli altri Ministri interessati, sulla base della valutazione dell'offerta potenziale del sistema universitario, tenendo anche conto del fabbisogno di professionalità del sistema sociale e produttivo. L'adeguatezza della preparazione personale sarà oggetto di verifica con modalità indicate nel Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale.
Per l'accesso al corso sono richieste le conoscenze teorico-pratiche relative agli obiettivi formativi dei Corsi di Laurea delle professioni sanitarie della classe L/SNT1.

La preparazione iniziale dello studente è valutata tramite i risultati conseguiti nella prova di ingresso al corso, vertente sulle conoscenze richieste per l'accesso: cultura generale e ragionamento logico; cultura scientifico-matematica, statistica, informatica e epidemiologica; legislazione ed organizzazione sanitaria; teoria e pratica pertinente l'esercizio delle professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche; lingua inglese.
Verifica della preparazione personale: l'adeguatezza della preparazione personale sarà oggetto di verifica con modalità indicate nel Regolamento Didattico del Corso di Studio.